Il primo approccio con il paziente avviene attraverso una visita accurata circa il motivo del consulto e si compone da:

  • Ampia raccolta anamnestica;
  • Presa in esame degli screening eseguiti;
  • Valutazione sulla gestione degli ipotetici esami mancanti.

La pianificazione e la composizione delle fasi del trattamento spesso avvengono tramite la consulenza diretta di medici ultra-specializzati, al fine di mantenere una procedura stabile ed efficace, in grado di seguire le linee guida più aggiornate.

Comments are closed.