DAVIDE COCHIS

Mi chiamo Davide Cochis, sono nato a Chieri ma, durante i miei percorsi accademici, ho vissuto a Milano e in Inghilterra.

Sono Osteopata, Chinesiologo e Ricercatore nell’ambito della fisiologia del muscolo e, per questo, offro consulenza a numerose cliniche private, medici, scuole e società sportive di riferimento nella provincia di Torino.

Attraverso il mio percorso formativo e la frequenza all’interno dell’Ospedale Mauriziano di Torino, ho avuto modo di specializzarmi nelle patologie che colpiscono la colonna vertebrale, soprattutto le deformità vertebrali in fase di crescita, ma anche nelle numerose alterazioni deambulatorie che hanno origine dal piede e dalla caviglia.

Con il tempo mi sono specializzato anche nelle patologie della spalla e della bocca, arrivando a sostenere collaborazioni con diversi studi odontoiatrici.

Mi piace partecipare ai convegni di Medicina sulle tematiche che ho deciso di trattare con maggior sensibilità perché ritengo indispensabile aggiornarmi e comprendere il lavoro dei miei colleghi, nonché collaboratori.

We develop
on trust!

ORTOPEDIA

Offro consulenza a numerosi medici e cliniche private, ma anche a scuole e società sportive del territorio, al fine di monitorare le patologie strutturali che possono presentarsi durante l’età dello sviluppo puberale. In caso di segni clinici positivi è mia abitudine assegnare la situazione diagnostica alle strutture mediche ultra-specializzate.

ODONTOIATRIA

É diventata mia abitudine prestare consulenza anche a molteplici centri di medicina odontoiatrica e odontotecnica, al fine di offrire un’attenta valutazione gnatologico-occlusale sia prima che dopo trattamento medico.

Il paziente disfunzionale odontoiatrico è solito soffrire di sintomatologie inerenti all’articolazione temporo-mandibolare (ATM), al distretto cervico-brachiale (indebolimenti, algie e parestesie) e alla volta cranica (emicranie), quindi, in accordo con il dentista, sono solito gestire la riabilitazione specifica del paziente di riferimento.

SPORT

Il mio interesse per l’attività motoria svolge un ruolo cruciale nell’interpretazione del paziente sportivo, sia esso amatoriale che professionista. L’obiettivo assume vesti di natura preventiva, conservativa e di mantenimento della preparazione atletico-fisica, ma anche di rieducazione di un gesto biomeccanico specifico. Inoltre, in caso di infortunio, l’applicazione di ogni apparecchiatura di misurazione del movimento mi permette di sviluppare un protocollo terapeutico riabilitativo efficace che verte su una minor probabilità di recidiva e quindi su un maggior successo performativo.

We develop
on trust!